Header image alt text

Ehi Grillo

Tips cosa non dimenticare

ANIMAZIONE & CO.

Animazione può voler dire molte cose, a adesso l’offerta che si può trovare anche tramite internet è di ogni genere. Se si tratta di una festa di bambini fino ai 6 anni a cosa migliore è affidarsi a un clown, se si tratta di bambini un pò più grandi l’ideale è valersi di prestigiatori non professionisti che saranno in grado di divertire e stupire. Salendo con l’età sarà necessaria la musica e un’animazione più esperta. Sicuramente avere qualcuno che si occupa dell’intrattenimento rende la festa molto più rilassante…tenetene conto,
PATATINE, TRAMEZZINI & CO.

 

Per quanti siano i vostri ospiti quello che cercano soprattutto è essere sorpresi e trovare qualcosa che incontri i loro gusti. Conosco bambini per cui la nutella è il massimo e altri che non ne sopportano l’odore ( incredibile ma vero), altri per cui il massimo sarebbe trovare una torta di gorgonzola.

  • Cercate quindi di curare una certa varietà nel buffet che offrirete, magari anche con quantità limitate. Questo non vuol dire lavorare allo stremo, ma solo organizzare per tempo e con oculatezza. Per esempio date una nota di colore con ciotole di media dimensione piene di pomodorini ciliegino lavati e lucidi. Allo stesso modo una bella ciotola di fragole o ciliegie sarà sicuramente gradita.
  • Un piatto di tramezzini misti è gradita sia ai bambini che agli adulti, come anche un bel vassoio di pizzette. Potete limitare i costi facendo da soli le pizzette, utilizzando 2 o 3 confezioni di pasta sfoglia fresca, di quella che si trova nel banco frigo.
  • Oltre alle bibite analcoliche tenete sempre in fresco una bottiglia di prosecco, ricordatevi dei genitori.
  • Vogliatevi bene, utilizzate tovaglie colorate usa e getta, come i bicchieri e i tovaglioli. Se preferite sono in vendita bicchieri usa e getta in materiale ecologico e riciclabile
  • Non dimenticate un pennarello indelebile per scrivere nome  sul lato dei bicchieri di carta il nome del proprietario…eviterete di usarne una quantità industriale.

DOVE??

Sia che si tratti di una festa di compleanno, di una festa a sorpresa, una festa a tema o quant’altro, per decidere dove farla valutate le dimensioni della vostra casa, il numero degli invitati, e soprattutto se avete voglia di coinvolgere tutta la casa. Sia le parrocchie che i comuni hanno sale che affittano per lo svolgimento di feste. Prima di scegliere la sala informatevi bene se è possibile consumare alimenti all’interno, non in tutte è permesso.
Il vantaggio è che queste grandi sale sono l’ideale per i giochi dei bambini (e anche degli adulti), nessuno vi girerà per le camere. Non eviterete i commenti della suocera o di vostra cognata sul fatto che a casa sarebbe stato meglio, ma vi eviterete che commentino il vostro ultimo acquisto o l’ordine che c’è in cucina. Alla fine dovrete occuparvi delle pulizie solo di queste grandi sale, e ve ne tornerete a casa tranquille.
Lo svantaggio è che dovrete portare tutto nella sala, dalla tovaglia alla torta, e spesso in queste sale non è presente il frigorifero, quindi fondamentale è una buona organizzazione.