Header image alt text

Ehi Grillo

Lavori occasionali

Test&Vote

 

 

Cosa intendiamo per lavori occasionali? quelli che non sono considerati lavori, e in effetti non lo sono, ma permettono comunque di andare avanti, magari solo fino alla svolta…qualche esempio?

  • Lavori in particolari occasioni: ad esempio fiere, o feste particolari come l’adunata degli alpini. Spesso gli esercenti in queste occasioni hanno bisogno di aiuto extra. Muovetevi per tempo.
  • Dog sitter: spargete la voce tra conoscenti, amici e parenti. La vostra disponibilità può arrivare fino all’ospitare un “quattro zampe”, magari per un paio di settimane di ferie. Può rappresentare anche questa un’occasione di guadagno, ma ricordate di considerare bene i vostri impegni e se questa diventa una attività che svolgete in varie occasioni munitevi di un’assicurazione per la responsabilità civile. Non costa molto all’anno ma vi mette al riparo da eventuali imprevisti.
  • Lezioni e ripetizioni: in periodo di esami potete offirvi di aiutare nella preparazione degli esami, o nell’estate nel recupero delle materie carenti. Se siete in grado di insegnare lingue approfittatene!
  • Consulenze: In molti casi soprattutto le persone anziane sono in difficoltà nell’affrontare pratiche come la dichiarazione dei redditi, il pagamento dell’Imu, o mamme che lavorano avrebbero bisogno di qualcuno che si occupi dell’iscrizione del bambino al nido. Spargete la voce e muovetevi!

Un consiglio, non siate avidi. Non chiedete cifre troppo alte o il vostro mercato si chiude subito. Al contrario, accettate anche “pagamenti alternativi” , potrebbero essere alimenti, lavori o altro. Il vostro obiettivo finale è uscire da questa situazione precaria, e potrebbe essere una delle persone che incontrate in questo modo che vi darà l’input giusto. Ricordate   “Chi si ferma è perduto”!