Header image alt text

Ehi Grillo

Banche del tempo

La Banca del Tempo (abbreviato, BdT) è un tipo di associazione che si basa sullo scambio gratuito di “tempo”.
Ciascun socio, quindi, mette a disposizione qualche ora per dare ad un altro socio una certa competenza. Le “ore” date vengono “calcolate” e “accreditate” o “addebitate” nella Banca. Può succedere così, che non sia la stessa persona a “rimborsarle”, ma un’altra.
Tutti gli scambi sono gratuiti; solo è previsto un rimborso spese (per esempio, per i mezzi di trasporto o eventuali materiali utilizzati nel lavoro svolto) e una quota associativa, per lo più annuale, variabile da Banca a Banca. Ogni ora viene valutata per un’ora, indipendentemente dal valore monetario del tipo di prestazione svolta.
Le attività delle BdT sono molto diverse: lezioni di cucina, manutenzioni casalinghe, accompagnamenti e ospitalità, babysitteraggio, cura di piante e animali, scambio, prestito o baratto di attrezzature varie, ripetizioni scolastiche e italiano per stranieri, etc. Anche il tempo dedicato all’organizzazione, all’accoglienza, e alle riunioni o feste viene in genere valutato come tempo scambiato e quindi accreditato o addebitato nel conto personale del socio.
La prima banca del tempo nascenel 1992 a Parmaper iniziativa di un gruppo di pensionati ma l’antesignana delle banche nasce a Sant’Arcangelo di Romagna nel 1995 su proposta del Comitato Pari Opportunità del Comune. Oggi in Italia si contano almeno 320 Banche del tempo (Bdt) che solo a Roma coinvolgono 7500 personee in Lombardia 5000. Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna le regioni con il numero più alto.
  •  Associazione nazionale Banche del Tempo:  Nasce ad Alì Terme (Messina) nel mese di giugno del 2007 con la firma dell’Atto Costitutivo e l’elaborazione dello Statuto grazie all’attività e alla tenacia di otto donne rappresentanti di Banche del Tempo e Coordinamenti di varie regioni italiane: Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, Sicilia , Veneto.

All’interno del sito troverete l’elenco delle banche del tempo nelle varie regioni.